Importanza del residuo vescicale come causa di infezioni urinarie recidivanti

Residuo vescicale ed infezioni

Importanza del residuo vescicale come causa di infezioni urinarie recidivanti

La vescica è un organo che svolge la funzione di serbatoio delle urine e che deve svuotarsi ad ogni minzione in modo completo.

Il mancato svuotamento, che può verificarsi nella maggior parte dei casi per un’ostruzione del basso apparato urinario (quali IPB, sclerosi del collo vescicale, stenosi uretrale) è causa di infezioni batteriche recidive.

Soprattutto le prostatiti frequenti anche in età giovanile possono recidivare e causare il ristagno urinario.

E’ necessario allora, oltre alla terapia medica che non risolve, trovare la causa favorente che è appunto il ristagno urinario ed eliminarlo.

E’ compito quindi dell’urologo scegliere la terapia sia medica che chirurgica che rimuova la vera causa del ristagno.

Prenota una visita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *